danimarca i miei viaggi

Cosa fare a Copenhagen | Pedalando per la capitale danese

La capitale danese abitata dalla popolazione più felice al mondo ha il suo perché ed un fascino particolare. In questo articolo vi indico cosa fare a Copenhagen con annessa la mia esperienza di viaggio e qualche fotografia scattata in giro.

Il mio primo viaggio in solitaria (nel lontano 2011) l’ho fatto proprio nella capitale danese, fu amore a prima vista. Rimasi particolarmente colpito da questa città, e pur essendo quello un periodo particolare della mia vita, apprezzai tantissimo.  Continue Reading

finlandia i miei viaggi

Alla scoperta della Lapponia – in solitaria

Della Lapponia conoscevo poco o niente,  a parte tutte le leggende che si narrano su Babbo Natale. Consumismo a parte, ho deciso di intraprendere questo viaggio – durante i mesi meno battuti – alla scoperta della Lapponia Finlandese per osservare sul posto la vita di questo popolo tanto affascinante quanto ricco di storia.

DAY 0

La partenza è stata più movimentate del solito. Vengo da un weekend che definirei di fuoco: la mattina tre riunioni lavorative mi portano via praticamente tutto il tempo a disposizione per le ultime cose (che poi non sono mai le ultime ma quelle necessarie!). Sono però sano e salvo, riesco a mettermi in macchina, prima però faccio tappa da Fotoema per ritirare l’ultimo accessorio fotografico (forse quello più importante). Alle 16:00 sono pronto per la volta di Fiumicino dove ho l’aereo alle 19:45 per Helsinki per poi arrivare a Rovaniemi.

Continue Reading

i miei viaggi regno unito

COSA FARE UN WEEKEND A LONDRA?

A Londra ci sono stato circa 10 anni fa e non mi aveva particolarmente colpito. Vuoi per un motivo, vuoi per un altro non le ho piò dato l’opportunità. Ma quando si è presentata l’occasione di trascorrerci un po’ di tempo, ho approfittato. Vi descrivo le mie 3 giornate e vi dico cosa fare un weekend a Londra, secondo il mio fotografico punto di vista!

Arriva una chiamata da parte di quella “pazza” di Mariagrazia: “Gianluca, c’è la possibilità di andare a Londra per 3 giorni”. Nemmeno doveva dirmelo, avevo già pronta la valigia.

Si parte dall’aeroporto di Capodichino (Napoli) in un venerdì mattina con la compagnia aerea Easyjet con la quale non viaggiavo da tantissimi anni e, nota positiva, l’ho ritrovata veramente migliorata. Piccoli dettagli che fanno la differenza: puntualità, bagagli veloci, spazio necessario e le giuste attenzioni che ti fanno vivere il viaggio in modo differente. Atterriamo a Londra Stanstead, ma piccolo aneddoto: nel tragitto in cui l’autobus dell’aeroporto di Napoli ci portava all’aereo appunto, Mariagrazia si fa divorare dall’ansia. Mi chiederete il perché: pensava che stessimo prendendo un altro aereo. PANICO!

Continue Reading