Amante dei viaggi in tempi non sospetti, nel 2007 il primo viaggio in aereo direzione Colonia. Da allora un crescendo, tra alti e bassi ho continuato e tra Londra e Parigi ho cercato di capire lì fuori cosa ci fosse.

Nel 2012 ho iniziato a viaggiare da solo, dopo qualche esperienza in compagnia. Ho scoperto la bellezza del viaggio, la scoperta di me stesso ed una passione nata a Copenhagen per la fotografia. Decisi infatti di acquistare la mia prima reflex, un po’ per sentirmi meno solo un po’ per portare a casa qualche ricordo.

In sequenza: Copenhagen, Bruxelles/Gent/Bruges, Berlino, Anversa, Budapest, Alicante, New York, Bordeaux. Tutte in solitaria.

Eppure mi sono nuovamente innamorato del viaggio, guardandolo e vivendolo in modo differente. In compagnia è stato un continuo scoprire le bellezze della condivisione, del fare squadra e del lavorare insieme. Dal 2017 per circa 6 mesi ho viaggiato in compagnia ed ho visitato e conosciuti luoghi stupendi in Europa: Copenhagen (di nuovo!), Stoccolma, Praga, Cracovia e di nuovo New York. Non trascurando mai le località italiane che sempre più apprezzo.

“Nel mio blog non troverete guide turistiche o percorsi di viaggio, leggerete delle mie emozioni e ne ripercorrerete le tappe attraverso le fotografie”

Da Agosto 2018 a Novembre ho ripreso il viaggio in solitaria, riscoprendolo e facendolo nuovamente mio. L’ho vissuto diversamente, con occhi diversi e forse cresciuti. La Lapponia è stato il viaggio che più mi ha segnato, Nizza mi ha regalato la consapevolezza di poter fare tanto ancora. Da Novembre 2018 la svolta, forse grazie alla consapevolezza di cui sopra, forse all’esperienza maturata ed al tanto impegno. Collaboro con Eden a fine Novembre per il Sudafrica, a Marzo in Australia per conto dell’ente del turismo, il primo viaggio social italiano in Australia. Giappone, per ben due volte nel mese di Aprile…

Ma non sono le collaborazioni a darmi man forte. Piuttosto le emozioni e le soddisfazioni di chi crede, ed ha creduto, in quello che faccio. A modo mio.

La fotografia mi aiuta, mi ha aiutato nell’affrontare la timidezza, l’essere schivo ed anche smemorato. Mi aiuta a ricordare quanto di bello ci sia. Questo blog nasce senza un reale impegno mio personale, non c’è lavoro ma solo tanta passione.

Condividerò con voi ciò che più mi fa battere il cuore.

Iscrivetevi alla Newsletter per non perdervi alcuna iniziativa.