Browsing Category

rubriche

rubriche uno scatto dal mondo

Il ritratto di strada tanto desiderato – StreetPhotography (?)

C’è chi la chiama street photography e chi ritratto di strada, ma questa è la foto che tanto desideravo fare.

Sono spesso contrario ai dogmi imposti da non so chi nel mondo delle istantanee, la fotografia è l’espressione più libera ed astratta, ma al contempo concreta, che da pochi anni ha invaso la mia vita. Come ben sapete, mi piace la fotografia di strada, spesso faccio ritratti di strada, aiutato anche dal teleobiettivo che mi ritrovo. La street photography fa parte di ogni mia uscita, portandomi quasi sempre la fotocamera al seguito riesco a scattare fotografie in giro. Ho letto manuali, libri e mi sono confrontato con chi, a detta di molti, è più esperto in questo particolare genere fotografico.

Un genere fotografico che impone determinate restrizioni, o quanto meno per essere etichettato tale una fotografia deve rispettare una sorta di regole. Una di esse è quella di ritrarre il soggetto in un determinato contesto senza quindi escluderlo da cosa lo circonda. In parole povere, usare un obiettivo grandangolare è l’ideale, in quanto ti consente di dare maggior risalto soprattutto a tutto ciò che c’è intorno.

Continue Reading

rubriche uno scatto dal mondo

Dalla Terrazza di San Martino a Napoli

La veduta di Napoli direttamente dalla terrazza di San Martino offre spunti fotografici interessanti, sta a noi cercarne di originali e poco convenzionali!

Ho sempre pensato che la foto paesaggistica non facesse per me, ed in effetti è vero. Dalle mie foto si evince poca propensione a questo tipo di scatto, ma al contempo cerco sempre di dare una mia impronta agli scatti che, volendo o nolendo, spesso mi ritrovo ad effettuare. Effettivamente come posso non fotografare Napoli da una terrazza panoramica come quella di San Martino, nel quartiere Vomero?

Ho sempre vissuto in provincia di Napoli ed ho sempre sofferto in primis la provincialità di un piccolo paese ed al tempo stesso ho sofferto il caos di Napoli. Con la città partenopea non ho mai avuto un buon rapporto: odio e amore. L’odio rappresentato dal vivere la quotidianità e l’amore nostalgico di quando sono lontano per lunghi periodi; per lavoro o per piacere spesso sono fuori  Napoli ed ogni volta che il mio allontarmi si protrae per diversi giorni ho una strana malinconia. Esattamente quel caos che tanto odio di cui sento la mancanza fa uno strano effetto, non a caso appena di ritorno prendo la mia macchina fotografica e via, per i tanto agognati vicoletti di Napoli.

Continue Reading

rubriche uno scatto dal mondo

Lago del Matese un connubbio di pace e natura

IMG_2781

Disteso a pochi metri da il Lago del Matese, mi godevo l’immensità e la spontaneità della natura.

Il Lago del Matese fa parte sicuramente di uno dei miei – primi – rifugi, dove la pace regna e l’aria, quella vera, che si respira dona momenti dove il tempo sembra essere scansionato attimo per attimo. Ho sempre avuto la strana concezione di pace, quella interiore, che ritrovi soltanto in determinati luoghi e – soprattutto – in determinati momenti. Ho amato la natura in un modo strano, definirei platonico, seppur io abbia sempre vissuto in un paese di provncia, dove tutto c’è (?) tranne che paesaggi bucolici. Un po’ come la famosa canzone di Vasco – La noia che evoca questa spassionata voglia di espatriare, verso un mondo che hai sempre sognato: bene io ho sempre desiderato trascorrere il mio tempo, magari non limitandomi a quello libero, in posti del genere. Poi la vita fa il suo decorso.

Continue Reading