i miei viaggi marocco

3 GIORNI A MARRAKECH – COSA FARE

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

L’improvvisata è stata quasi incredibile: 3 giorni a Marrakech non si rifiutano! Chiamo Mariagrazia e le dico che c’è un’offerta voli A/R per il Marocco direttamente da Napoli, e non potevamo perdere questa occasione.

GIORNO 1

Arrivati in aeroporto (confusi dal fuso orario), abbiamo aspettato il driver che ci portasse al Riad (Riad Africa) dove eravamo ospiti. Ci siamo concessi i nostri pochi minuti per sistemarci e dare un’occhiata veloce alla sistemazione. Per arrivarci abbiamo attraversato il souk che ci ha condotto nel Riad con un simpatico anziano locale che, gentilmente e con l’ausilio di una carretta, ci ha trasportato le valigie. Una volta giunti al riad (bell’impatto e particolare, ma di questo vi darò info più dettagliate in basso!) abbiamo atteso per il check-in: ci hanno consegnato una camera “Kalahari”, ma senza indugi ci siamo riversati (dopo una rinfrescata) in centro. Impatto quasi sconvolgente per me, in quanto il popolo marocchino è molto particolare: insistente e sempre pronto per il turista. Odori e fumi in ogni dove, per cui non sperate di tornare belli lindi e pinti da un’intera giornata in giro! 

3 giorni a marrakech

Ci siamo subito riversati nei Souk che partono dalla Piazza Jamaa el Fna, e ci siamo persi nei meandri e nei vari mercatini. Personalmente ho scattato qualche foto ritratto, vi posso garantire che il popolo marocchino non è propenso alle fotografie (molti negozietti hanno il divieto di foto e le persone stesse non amano la macchina fotografica), mentre Mariagrazia stranamente faceva shopping compulsivo! Abbiamo cenato da Al Fassia, siamo stati fortunati perché una coppia non si è presentata e quindi un solo tavolo si è liberato! La cena è stata molto buona e particolare.

A me personalmente non piace tantissimo la cucina marocchina, perché troppo speziata e spesso dolce anche per un semplice pollo, per cui ho optato per un cous cous alle verdure davvero squisito. Da leccarsi i baffi! Di ritorno abbiamo fatto una passeggiata, anche se non è nulla di piacevolissimo, insomma. Per digerire, utilissima però 😀

GIORNO 2

Ci siamo svegliati presto per fare colazione in terrazza qui nel Riad e ci siamo subito preparati per andare a visitare i Giardini di Majorelle (costo: 70 dirham), prima però avevamo programmato una visita alla Madrasa di Ben Youssef sfortunatamente chiusa per lavori. Ci siamo persi nei meandri del Souk perché il GPS faceva capricci (ovviamente!), ma è stato divertente! I giardini sono molto particolari e se restate 3 giorni a Marrakech non potete assolutamente mancare: una fila di circa 20 minuti per acquistare i biglietti. Nell’attesa però le persone vengono bagnate da getti di aria fredda (mista ad acqua). Io e Mariagrazia ci siamo congelati oltre che bagnati! Portatevi quindi un cappellino semmai 😀 

3 giorni a marrakech 3 giorni a marrakech

All’interno trovate un vero e proprio tripudio di piante ed alberi stupendi, oltre che il museo ed alcuni giardini con una casa adibita a museo molto particolare (trovate le foto in gallery).

Di ritorno abbiamo fatto aperitivo in terrazza per goderci la vista sulla città in piazza El Fna. Siamo poi tornati in Riad, dopo un altro po’ di shopping, per scattare alcune fotografie all’interno del Riad stesso ed infine ci siamo preparati per la cena. Qui abbiamo deciso, dopo vari tentativi a vuoto, di cenare Chez Brahim in una via del Souk molto movimentata e molto particolare. Dopo una passeggiata nei mercati del cibo da strada ci siamo diretti nel Riad dove ci siamo rilassati sui divani in terrazza. 

3 giorni a marrakech

GIORNO 3

Abbiamo deciso di svegliarci con calma e fare una colazione più leggera per dedicarci del tempo al lavoro (al pc!). Abbiamo preferito di trattenerci in terrazza perché c’era un bellissimo sole ed era una mattinata piacevolissima. Verso le 11, ci siamo diretti ai Giardini Segreti. Costo del biglietto 50 dirham ed una visita che a noi è durata circa una quarantina di minuti (ma può durare anche meno perché non è grande!) in quanto ci siamo rilassati sui tanti divani ed in più abbiamo scattato qualche foto.

3 giorni a marrakech

Per pranzo abbiamo ricevuto un invito per Le Salama che si trova in una delle vie principali di el Fna, una tappa che vi sta-consiglio se restate anche solo 3 giorni a Marrakech. La location è stupenda, su tre livelli, dove si può godere di una bella vista sulla città. In più il personale è gentilissimo ed il cibo altrettanto spettacolare. Noi abbiamo ordinato del pollo alle mandorle ed un’insalata tipica marocchina (consistente in tantissimi piattini di verdure locali).

3 giorni a marrakech

Dopo il pranzo abbiamo fatto un giro per fare gli ultimi acquisti e siamo tornati al Riad perché ha iniziato a piovere a dirotto. Abbiamo approfittato di questa pausa per lavorare al PC e dedicare del tempo alle nostre attività social! A cena infine siamo stati invitati a Le Palace (un ristorante di alta classe che si trova nella parte nuova).

3 giorni a marrakech

COSA HO UTILIZZATO:

OSSERVAZIONI:

Sicurezza: il popolo marocchino è povero e qui vige la regola del vendere il più possibile, e tutto. Per cui si inventano qualsiasi cosa pur di ricevere mance (anche una semplice indicazione può diventare oggetto di richiesta soldi!). Ma in linee generali si può stare tranquilli, basta non essere troppo invadenti (con le foto ad esempio) e di non sostare troppo se non si è disposti a spendere con i venditori ambulanti. 

Scheda navigazione 4g: appena atterrati ci sono ragazze di una compagnia telefonica locale, che regalano una scheda per ogni passaporto. Il mio consiglio è di farla, per giunta per 3 giorni a Marrakech potrebbe essere veramente una spesa minima! La scheda è in 4G ed è da ricaricare: ogni euro equivale ad un GB di internet. Non vi diranno che è inattiva, per cui bisognerà attivarla e pagare chi lo farà per voi! E’ stata comunque una buona esperienza ed utile avere sempre internet a disposizione in quanto funziona anche l’hotspot, per cui io avendo un cellulare in più, l’ho inserita ed utilizzata per far navigare tre dispostivi (il mio, l’iphone di Mariagrazia ed il Macbook).

Cambio soldi: 1€ attualmente vale 11,030 dirham circa. Noi abbiamo effettuato il cambio stesso in centro. Ci siamo accorti che non si pagano tasse nel cambio. Per cui il consiglio è di farlo sempre in centro o prelevare direttamente dai bancomat (se la vostra banca non prevede piccole commissioni). 

Driver: noi abbiamo optato per i driver personali (taxi) per spostarci dall’aeroporto al centro e quando dovevamo fare spostamenti più lunghi di sera tardi. Chiedete sempre prima quanto vogliono per portarvi a destinazione in modo da non avere sorprese. Se vi trattenete anche solo 3 giorni a Marrakech il mio consiglio è di utilizzare questi taxi per gli spostamenti più lunghi.

Contrattare: è uno degli aspetti che più ho odiato del viaggio. Infatti bisogna contrattare per qualsiasi tipo di cosa vogliate acquistare. Non fa per me, non lo so fare e odio il modo in cui cercano di fregarti comunque. Ma c’è povertà ed è comprensibile. Per cui, cercate di giocare a ribasso sempre, se è troppo basso il prezzo che fate voi, siate sicuri che non accetteranno.

Cibo: un altro aspetto particolare del paese marocchino è il cibo. Io ho scoperto che non mi piace il cibo speziato; Forse qui è veramente troppo dolce e soprattutto la carne è veramente troppo. Il cous cous con le verdure invece è spettacolare. Il resto che ho assaggiato non mi è piaciuto purtroppo! Per conoscere i piatti tipici che abbiamo assaggiato vi consiglio di leggere l’articolo di Mariagrazia.

Acqua: non bevete assolutamente acqua dal rubinetto (io non lo faccio in nessun luogo sinceramente!) perché non è pulita e potrebbe recarvi problemi intestinali 😀

Sistemazione con riad: ospiti del Riad Africa, noi abbiamo preferito per 3 giorni a Marrakech restare nella medina proprio per vivere la vita all’interno della città antica e restare tra la popolazione più viva e particolare. E’ una bella esperienza e ve la consiglio. 

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

You Might Also Like

No Comments

Leave a Reply